Prandelli perdona Chiellini, per il ct il suo non è stato un gesto violento

Redazione

Continua la polemica per il gesto di Chiellini nei confronti del giocatore della Roma Pjanic, nella sfida di domenica all’Olimpico.

Da un lato c’è la sanzione del giudice sportivo Tosel che lo allontana dal campo per ben tre giornate, dall’altro lato c’è Prandelli che non considera violento il gesto del difensore bianconero, non ha quindi applicato il “codice etico” e porterà Chiellini in Brasile.

Il Ct della Nazionale ai microfoni dell’Ansa, ha dichiarato: ”Ho visto e rivisto l’azione di Chiellini:per me non è un gesto violento. Se mi aspetto critiche per questa mia decisione? Sono quattro anni che sul codice etico ci sono polemiche”.

Aspre le polemiche contro la decisioni di Prandelli, in molti pensano che abbia chiuso un occhio soltanto perchè Chiellini è un giocatore della Juventus e sempre gli stessi credono che sulla panchina dei Campioni d’Italia, in sostituzione di Conte possa arrivare proprio Prandelli dopo i Mondiali in Brasile.

Prandelli perdona Chiellini, per il ct il suo non è stato un gesto violento

Next Post

Twitter ammutolisce gli scocciatori con un tasto

Una nuova funzione presentata dal social network Twitter, la possibilità di ammutolire gli utenti che ci possono infastidire o comunque per avere la nostra timeline sgombra. La novità del “Mute”, sarà disponibile per la appi OS e Android, permetterà di usufruire di un filtro sulla propria timeline in modo da […]
Twitter ammutolisce gli scocciatori con un tasto