Santa Rita, oggi si festeggia la monaca delle grazie impossibili

Santa Rita oggi si festeggia la monaca delle grazie impossibili

Nella nostra tradizionale cristiana, gran parte dei nostri nomi è stata scelta in onore di qualche santo, ed infatti ogni giorno dell’anno si festeggia uno o più di questi santi.

Se ogni Santo ha la sua schiera nutrita di fedeli, tra le più amate c’è senza dubbio Santa Rita, che si festeggia proprio oggi.

Santa Rita è oggetto di una straordinaria devozione soprattutto per la “normalità” della sua esistenza quotidiana, prima come sposa e madre e poi come monaca agostiniana.

Dopo essere rimasta vedova e aver visto morire anche i suoi figli, passò la sua vita a far del bene, entrò in convento e lì visse gli ultimi 40 anni di vita in assidua contemplazione, penitenza e preghiera.

Dai fedeli è chiamata anche la Santa degli impossibili, o meglio Avvocata dei casi impossibili. A Lei sono devote soprattutto le donne e viene invocata nelle preghiere per riportare la pace in famiglia dopo periodi burrascosi, dato che lei stessa era stata sposata ad un uomo violento ed era riuscito a cambiarla.

Tra i tanti miracoli, si narra che riuscì a far crescere una rosa in un orto completamente invaso dalla neve e per anni riuscì a curare gli appestati, senza mai contrarre il terribile morbo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *