Serbia Albania sospesa per atterraggio di un drone in campo

Redazione

Serbia Albania sospesa per atterraggio di un drone in campo

E’ stata sospesa la partita tra Serbia e Albania che si stava disputando a Belgrado, dopo che un drone è atterrato in campo e aveva una bandiera che inneggiava al Kosovo, che ha fatto scatenare una vera e propria rissa sugli spalti e in campo.

Fin dall’inizio si sapeva che la partita tra Serbia e Albania non sarebbe stato un match facile da gestire, per le tensione tra i due paesi che nonostante gli anni non si sono mai sopite. Ai tifosi albanesi era stato vietato l’ingresso alla stadio e l’inno nazionale albanese è stato sonoramente fischiato dai “padroni di casa”.

Al 41esimo minuto del primo tempo questo drone con la bandiera storica dell’Albania con la scritta “Kosovo autoctono” ha fatto sospendere la partita. Un giocatore serbo è riuscito a strappare la bandiera e l’ha butta in terra, questo gesto non è piaciuto agli avversari e si è scatenata la rissa tra le due squadre e la partita è stata interrotta.

Next Post

Inquinamento tra i suoi effetti addio alla pasta al dente

Che l’inquinamento nel corso degli anni sta portando e porterà diversi effetti negativi al mondo intero lo stiamo scoprendo di anno in anno. L’agricoltura è tra i settori che sta pagando un alto prezzo per l’aumento dell’inquinamento sia dell’aria sia dell’acqua e secondo le stime degli esperti tra quarant’anni per […]
Inquinamento tra i suoi effetti addio alla pasta al dente