Studio shock: “I dolcificanti aumentano la glicemia”

Redazione

Brutte notizie per tutti coloro che fanno uso quotidiano di edulcoranti, soprattutto durante i periodi di diete nelle quali sono indicate direttamente dai dietologi per contenere il peso.

Secondo uno studio pubblicato sulla versione online della nota rivista scientifica Nature, alcuni edulcoranti artificiali, come l’aspartame, la saccarina e il sucralosio, possono provocare alterazioni metaboliche che portano ad un aumento della glicemia.Sono molte, infatti, le istituzioni scientifiche che sconsigliano l’uso di tali edulcoranti soprattutto nei bambini sotto i tre anni, nelle donne in gravidanza e in allattamento.

Antonio Gabarrini, ordinario di Gastroentorologia al Policlinico Gemelli di Roma e studioso del microbiota intestinale, ha dichiarato: “La forza di questo studio è che ha dimostrato che i dolcificanti hanno modificato il microbiota intestinale e che questa modifica ha provocato aumento della glicemia. I dolcificanti, quindi, possono modulare il microbiota, come del resto gli alimenti”. Enzo Bonora, il presidente Società Italiana Diabetologia ha dichiarato che si tratta ovviamente di uno studio molto importanti ma che non deve assolutamente creare panico tra la gente e tra i diabetici, e che ad ogni modo bisognerà attendere ulteriori conferme.

Studio shock I dolcificanti aumentano la glicemia

 

Next Post

Sentenza se non vuoi windows hai il rimborso

Dopo la sentenza ottenuta da un cliente che aveva acquistato un personal computer della HP, si è creato un precedente per ottenere il rimborso se non si vuole pre-installato il sistema operativo windows. L’episodio è legato ad un utente che aveva acquistato un computer con sistema operativo windows pre-installato, ovviamente […]
Sentenza se non vuoi windows hai il rimborso