Turchia: Arriva il vaccino contro l’emicrania

Redazione

Sono stati introdotti due nuovi vaccini per l’emicrania, che è estremamente comune ed è diventata un problema serio per le persone. Due mesi fa il ministero della Salute ha approvato i vaccini che sono in uso nel mondo da circa tre anni.

La Turchia ha approvato due vaccini che prevengono gli attacchi di emicrania. Mentre è stato annunciato che i vaccini, la cui efficacia è stata determinata nel 60-80%, non hanno avuto effetti collaterali significativi.

Turchia Arriva il vaccino contro emicrania

Sono stati introdotti due nuovi vaccini contro l’emicrania, che riduce la qualità della vita del 16,4% della popolazione in Turchia.

L’emicrania è un mal di testa molto comune. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) elenca l’emicrania come la prima tra le malattie che causano la maggiore disabilità nelle donne sotto i 50 anni. L’emicrania colpisce molte più persone. Ci sono 50 milioni di adulti in Turchia, Di cui 25 milioni sono donne, di cui 6 milioni soffrono di emicrania“.

Ci sono 3 milioni di uomini con emicrania. Infatti, tre su quattro, circa 7,5 milioni di persone, soffrono di mal di testa 4 giorni al mese o più. Inoltre, in un gruppo di pazienti, le cose vanno anche peggio. Queste persone possono provare mal di testa 8-10 giorni al mese. L’emicrania è una malattia che colpisce molto le persone se non trattata.

C’è una molecola CGRP nel corpo. Questa è una molecola che provoca dolore emicranico. È stato sviluppato un anticorpo contro questa molecola. Ci sono due varianti di questo. Una è contro la molecola stessa e l’altra è contro il punto in cui la molecola si attacca. Entrambi hanno la stessa efficacia. Questi due sono gli stessi. L’anticorpo inibisce l’efficacia della molecola CGRP, prevenendo così il verificarsi di dolore e nessun attacco. La loro efficacia è del 60-80% e non ha alcun lato significativo effetti. Questa è la prima volta nella storia che viene prodotto un medicinale contro l’emicrania“.

Next Post

Intelligenza artificiale per sostenere i malati di cancro

La contea irlandese di Waterford ha annunciato che i suoi ricercatori hanno collaborato con esperti internazionali in un progetto per aiutare i malati di cancro a concentrarsi sulla loro salute mentale e psicologica utilizzando l’intelligenza artificiale, dopo che gli è stato diagnosticato un cancro, che può portare alla depressione. Il […]
Intelligenza artificiale per sostenere i malati di cancro