17enne accoltellato

Redazione

Quarto, provincia di Napoli. Ieri sera si è sfiorata una tragedia.

Uno studente di soli 14 anni, incensurato, al culmine di una lite dai futili motivi con ragazzo di tre anni più grande di lui, lo ha colpito più volte all’addome con un coltello. Subito dopo è fuggito, cercando di far perdere le sue tracce.

Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri che hanno prontamente avviato le indagini e, grazie all’accurata descrizione fornita dalla vittima e da alcuni testimoni, sono riusciti in poco tempo ad identificare e rintracciare il 14 enne, presso la sua abitazione.

Nel frattempo sono intervenuti i soccorsi del 118 per il 17 enne ferito, il quale è stato subito trasportato all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Il ragazzo ha riportato numerose ferite da arma da taglio all’addome, il personale sanitario ha provveduto a suturarle e ha stabilito una prognosi di 30 giorni.

Durante il sopralluogo del posto dove è avvenuta l’aggressione, i carabinieri hanno ritrovato e sequestrato l’arma utilizzata dal 14 enne.

Il giovanissimo aggressore è stato fermato e accompagnato nel centro di prima accoglienza per minori a Napoli sul viale Colli Aminei.

Next Post

Ha perso la vita in un tragico incidente stradale il batterista americano Bob Burns

Un tragico incidente stradale, lo scorso 3 Aprile 2015, ha causato la prematura e triste scomparsa del celebre batterista americano Bob Burns . Batterista e membro fondatore insieme a Ronnie Van Zant, Allen Collins e Gary Rossington della celebre band rock americana formatasi a Jacksonville, in Florida nel 1964, tra […]