Ven. Apr 10th, 2020

24Hlive.it

Tutte le news del web

A Milano i supermercati sono stati letteralmente svuotati

A Milano i supermercati sono stati letteralmente svuotati

Inutile girarci intorno: soprattutto nel nord Italia, dove i contagi per ora sono concentrati, il Coronavirus fa paura.

Fa paura essere contagiati ma anche essere messi n quarantena, anche se al momento l’isolamento è stato previsto solo per quei paesi da dove sono partiti i contagi in Lombardia.

Ma l’ansia è così tanta e diffusa che la gente, pur di non rischiare di essere confinata in casa senza abbastanza viveri, ha passato il fine settimana a fare scorte: i supermercati lombardi sono stati letteralmente svuotati.

La proposta del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, di chiudere tutte le scuole della città e la sospensione di tutti gli eventi e la serrata di cinema, i teatri e i musei per tutta la settimana è stato quello che ha fatto scattare tutti e correre nei negozi e supermarket a fare scorta.

Supermercati svuotati (foto@Wikimedia)

I beni di prima necessità come pasta, legumi, sugo e pane sono andati a ruba. Impossibile trovare farina e zucchero, ma anche prodotti per la disinfezione ed in particolare la candeggina. Persino nei supermercati di piccole dimensioni usati principalmente dagli abitanti del quartiere le code alle casse sono lunghissime e gli scaffali vuoti.

E, come se tutto ciò non bastasse, la situazione di emergenza ha fatto letteralmente schizzare alle stelle i prezzi di alcuni prodotti igienico-sanitari che stanno andando a ruba nei negozi e sul web, secondo quanto rilevato dal Codacons, che presenterà una denuncia alla Procura della Repubblica di Roma e alla Guardia di Finanza contro le speculazioni sui listini che si stanno registrando in queste ore.

foto in evidenza@Wikipedia

Loading...
Copyright 2012 © 24hlive.it All rights reserved. | Newsphere by AF themes.