Amazon acquista una flotta di Boeing per espandere le consegne

Amazon acquista una flotta di Boeing per espandere le consegne

Nel 2016, la flotta aerea cargo di Amazon (allora nota come Prime Air ) era composta da 11 jet. Entro la fine del 2022, la società ha detto a Bloomberg che prevede di avere più di 85 aerei che trasporteranno prodotti negli Stati Uniti e in altri paesi grazie alla sua recente acquisizione di 11 Boeing 767-300 . Più del numero di aeromobili coinvolti, l’ultimo annuncio di Amazon è degno di nota perché segna la prima volta che la società ha acquistato, invece di noleggiare, ulteriori aeromobili per le sue operazioni cargo di Amazon Air.  

Amazon sta acquistando sette aerei usati da Delta e quattro dalla canadese WestJet. Dopo essere stati adattati per trasportare merci, gli ultimi quattro inizieranno a volare per la compagnia entro la fine dell’anno. Nel frattempo, i jet Delta si uniranno ad Amazon Air nel 2022. Come per tutti i suoi aerei esistenti, Amazon afferma che questi nuovi aerei saranno gestiti da appaltatori. 

Nei prossimi anni, si stima che la flotta aerea di Amazon potrebbe crescere fino a includere più di 200 aeromobili, portandola nelle stesse dimensioni di quella operata da UPS. Come sottolinea Bloomberg , Amazon è sempre stata pronta a dichiarare la sua continua dipendenza da società come UPS e FedEx, anche se ha aggiunto ulteriori aerei e furgoni per le consegne alle sue operazioni di carico.

Redazione

<em>Content writer professionista, in attesa di patentino giornalista pubblicista, appassionata di gossip, cronaca e curiosità.</em>