Apple Watch con schermo Oled flessibile grazie a Samsung

Arriva una bella novità per l’Apple Watch: avrà un display flessibile con funzionalità OLED fornito dalla Samsung. C’è stato un accordo tra Apple e Samsung e perciò l’ascia di guerra sembra essere stata sepolta. Giorni fa già si era vociferato di un altro tipo di accordo per le memorie flash per il prossimo iPhone.

Un accordo che stuzzica la curiosità: in effetti i schermi alla Apple prima li forniva LG ma dato che l’azienda di Cupertino vuole al suo cospetto 2 o 3 società per il fornimento di accessori vari la scelta è ricaduta anche sull’azienda coreana che ha accettato l’accordo.

L’Apple Watch comunque dopo il boom di vendite ha bisogno ora di una rinfrescata visto che le vendite sono un po’ calate. L’idea è inserire nuove funzionalità che siano utili per l’utente e che allo stesso tempo offrano quel qualcosa in più ai clienti. Sarà una mossa vincente? Lo scopriremo presto.

 

Redazione

<em>Content writer professionista, in attesa di patentino giornalista pubblicista, appassionata di gossip, cronaca e curiosità.</em>