Ott 30, 2020

24Hlive.it

Tutte le news del web

Bitcoin torna a scendere dopo un’impennata

Bitcoin torna a scendere dopo un impennata

Gli investitori di bitcoin hanno visto un ritorno alla volatilità questo mese, con il prezzo del bitcoin che è improvvisamente diminuito all’inizio di settembre.

Il prezzo del bitcoin, che aveva superato i 12.000 dollari per bitcoin, alla fine di agosto, è sceso a circa 10.000 dollari a causa di una più ampia svendita del mercato prima di un rimbalzo.

Questa settimana, il mercato dei bitcoin è pronto per la scadenza di quasi la metà circa 2 miliardi di opzioni bitcoin, qualcosa che potrebbe portare una nuova ondata di volatilità, come riporta Forbes.

Bitcoin torna a scendere dopo un impennata

L’open interest di Bitcoin, in pratica i trader che scommettono su quello che si aspettano che sia il prezzo del bitcoin, è salito a 1,9 miliardi, circa il triplo di quello che era solo pochi mesi fa, secondo i dati del fornitore di bitcoin e di crypto analytics Skew, con circa il 47% dei contratti esistenti in scadenza venerdì prossimo.

L’incombente scadenza delle opzioni bitcoin potrebbe innescare una nuova ondata di volatilità dei prezzi. Precedente grandi scadenze hanno causato il mercato a “rimbalzo abbastanza aggressivo” secondo alcuni analisti.

Il mercato delle opzioni bitcoin si è gonfiato fino al 2020, guidato da Deribit, uno scambio di derivati ​​con sede a Panama, che rappresenta la stragrande maggioranza dei contratti di opzioni bitcoin.

Nel frattempo, gli osservatori del mercato bitcoin sono stati sostenuti di recente dal rimbalzo di bitcoin al livello psicologico di 10.000 dollari.

Copyright 2012 © 24hlive.it All rights reserved. | Newsphere by AF themes.