Bob Marley oggi avrebbe spento 70 candeline

Redazione

Nasceva il 6 febbraio del 1945 in un villaggio della Giamaica, uno dei maggiori esponenti del reggae in tutto il mondo, parliamo di Bob Marley.

Oggi avrebbe compiuto settant’anni, se un cancro non lo uccideva a soli trentasei anni, in Giamaica in questa giornata è festa nazionale per ricordare uno dei suoi figli più illustri.

Proprio per il settantesimo anniversario della sua nascita la Fondazione Bob Marley, ha deciso che il personale archivio dell’artista giamaicano sarà reso pubblico. Ci sarà anche l’uscita, il prossimo 17 febbraio della pubblicazione di un live inedito: “Bob Marley & The Wailers: Easy Skanking In Boston ’78”.

I numerosi eredi di Bob Marley, aveva tredici figli tra naturali ed adottivi, hanno deciso anche di lanciare una linea di prodotti ispirati alla cannabis. Una vera e propria passione del cantautore giamaicano che venne seppellito con accanto una piantina di marijuana e i suoi semi, la sua chitarra, una Bibbia e l’anello che portava sempre con lui regalo di un principe etiope e il suo pallone da calcio.

 

Next Post

Jogging, troppo assiduo nuoce alla salute del nostro cuore

La convinzione che abbiamo più o meno tutti sportivi e non, è che l’attività fisica faccia bene alla nostra salute. Questo è sicuramente vero ma è anche vero che l’eccesso in alcune attività fisiche potrebbe diventare danno per i nostri fisici. Secondo uno studio effettuato da un gruppo di ricercatori […]
Jogging, troppo assiduo nuoce alla salute del nostro cuore