Caso sospetto di malattia infettiva su un barcone di profughi

Redazione

Nel corso delle operazioni di soccorso Mare Nostrum, 30 immigrati sono stati ritrovati morti su un barcone mentre uno è stato identificato come caso sospetto di malattia infettiva di interesse per il regolamento sanitario internazionale dell’Oms.

Il caso sospetto, come afferma il ministero della Salute, in una nota, è stato scoperto nella giornata di domenica, nel corso delle operazioni di soccorso effettuate dal pattugliatore Orione della Marina Militare, e già a bordo del peschereccio è stato isolato ed è stato trasportato via con un elicottero per poter adottare le misure necessarie per arrivare alla diagnosi. Il barcone arriverà nelle prime ore della mattina a Pozzallo, dove è atteso un altro barcone con 353 immigrati.

Caso sospetto di malattia infettiva su un barcone di profughi

 

 

Next Post

Kasia Smutniak con il pancione a Taormina

Presente a Taormina ai Nastri d’Argento, la bella Kasia Smutniak, l’ex compagna del compianto Pietro Taricone, si è mostrata in tutta la sua bellezza e con una sorpresa in arrivo. Katia infatti è in dolce attesa e mostrava un pancione dietro un vestito leggero come un velo, insieme al compagno […]
Kasia Smutniak con il pancione a Taormina