Chieri, bimbi dell’asilo travolti da suv parcheggiato male

Redazione

Nelle nostre città quella dei parcheggi selvaggi è una vera e propria piaga, estremamente difficile da arginare. Gli automobilisti parcheggiano i loro veicoli senza rispettare le regole, senza rispettare divieti, senza pensare di poter creare disagi ai pedoni e agli altri automobilisti.

Senza, soprattutto, rendersi conto di poter mettere a repentaglio anche la vita altrui, come è accaduto nelle scorse ore a Chieri.

Nel comune in provincia di Torino cinque bambini tra i 3 e i 4 anni sono infatti stati investiti da un suv parcheggiato in salita, che a un certo punto ha iniziato a muoversi. L’incidente si è verificato di fronte a una scuola materna. 

Il suv è intestato proprio a una delle titolari dell’asilo ed è in uso al fratello.

Dei bambini coinvolti nell’incidente, uno, trasportato in elicottero all’ospedale Regina Margherita di Torino, è in pericolo di vita. Anche altri due piccoli sono in ospedale, ma con ferite meno gravi, uno al Regina Margherita l’altro a Chieri. 

Gli inquirenti stanno indagando sulla dinamica dell’incidente, cercando di capire se l’auto fosse stata messa in sicurezza correttamente al momento del parcheggio in salita, se fosse stato dimenticato il freno a mano o si sia trattato di un guasto tecnico.

Next Post

Pelle, ecco quando si può considerarla grassa, secca o mista

Quando andiamo a comprare una crema, un sapone o uno shampoo, la prima cosa a cui prestare attenzione è scegliere la tipologia più adatta alla nostra pelle. Naturalmente, infatti, non tutti abbiamo la stessa pelle e quindi per alcune servono saponi più aggressivi e per altre composizioni più rispettose del […]
Pelle ecco quando si puo considerarla grassa secca o mista