Ebola paura in tutto il mondo, Obama si mobilità

Redazione

Ebola paura in tutto il mondo, Obama si mobilità

Negli ultimi mesi i casi di contagio e di decesso per il virus dell’Ebola stanno aumentando in maniera esponenziale e la paura del contagio si sta diffondendo in tutto il mondo.

In Texas è stato accertato il secondo contagio, si tratta sempre di un’infermiera che è stata a contatto con il “paziente zero” morto presso l’ospedale presbiteriano di Dallas.

Anche in America è scattato lo stato di allerta e Obama, tramite il suo portavoce Josh Earnest, invita il mondo intero a un maggiore impegno per combattere questa patologia. Il Presidente degli Stati Uniti ha rinviato un viaggio di lavoro per poter affrontare l’emergenza Ebola. Dalla Casa Bianca è arrivato il messaggio: “La situazione è seria ma useremo tutte le risorse necessarie a nostra diposizione. Abbiate fiducia nel governo americano”.

Anche gli altri leader del mondo si stanno mobilitando per poter affrontare quest’epidemia che è stata definita la più grave emergenza sanitaria degli ultimi anni.

Next Post

La Famiglia Addams si trasforma in commedia musicale, debutto domani

La famiglia Addams, si trasforma in commedia musicale, e verrà presentata per la prima volta, venerdì 17 a Milano, presso il Teatro della Luna. La commedia musicale, si preannuncia come l’evento musicale dell’anno, e vedrà sul palco esibirsi un cast d’eccezione, tra i quali Elio nel ruolo di Gomez e […]