Le barriere coralline a rischio estinzione

Redazione

A causa di un elevato tasso di inquinamento, dell’aumento della temperatura e alla pesca intensiva, le preziose barriere coralline stanno morendo.

Questo quanto previsto dal rapporto dell’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura. Il direttore dell’Iucn, Carl Lundin, ha affermato: “La velocità con la quale le barriere coralline dei Caraibi stanno scomparendo è allarmante”. Sembra che dal 1970 i coralli si siano ridotti di oltre il 50%, dunque, se dovesse continuare così in 20 anni le barriere spariranno definitivamente. Un rimedio potrebbe esserci, e potrebbe arrivare dai cosiddetti pesci pappagallo e dai ricci di mare. Dunque, secondo i ricercatori, bloccare la pesca dei ricci e dei pesci pappagallo e la creazione di aree protette, porterebbe benefici aiutando la barriera corallina a resistere ai cambiamenti climatici.

Le barriere coralline a rischio estinzione

 

Next Post

Megan Fox dichiara "Adesso voglio fare solo la mamma"

L’attrice Megan Fox ha dichiarato nel corso di un’intervista di voler fare solo la mamma. Dunque, l’attrice 28enne ha deciso di smetterla con le mise sexy, ha deciso di non posare più in intimo e si mostra anche senza trucco sul suo profilo Instagram, molto apprezzata dai tantissimi fan che […]