Lun. Ago 10th, 2020

24Hlive.it

Tutte le news del web

Le proprietà benefiche dell’olio al CBD

Le proprieta benefiche di olio al CBD

Perché l’olio di cannabis fa così bene?

Uno dei prodotti più innovativi degli ultimi anni è sicuramente l’olio al CBD, quest’ultimo è ricco di acidi grassi essenziali che svolgono un ruolo antinfiammatorio, antiossidante e immunomodulante. Estraendolo dai fiori della pianta di canapa, si ottiene un concentrato che può essere assunto in gocce o vaporizzandolo. Tra i suoi benefici c’è la riduzione dello stress e dell’ansia, induzione all’appetito, alleviamento del dolore, miglioramento del sistema visivo e cardiaco e dermoprotezione. Per scoprire ulteriori benefici dell’olio al CBD ti consigliamo di leggere questo articolo.

Gli stati di ansia e stress sono molto comuni e la netta conseguenza dell’odierno stile di vita, proprio per questo sempre più persone decidono di cercare una soluzione prima che il tutto peggiori. L’olio al CBD rilascia ormoni rilassanti per la mente e stimola il sonno. Molte ricerche hanno studiato la relazione tra uso del cannabidiolo e pazienti in stato acuto di stress post-traumatico e il risultato è sorprendente: i pazienti miglioravano e riducevano la loro ansia. L’olio viene anche usato per la cura dei disturbi del sonno e dell’insonnia. Per quanto riguarda il suo potere circa la stimolazione dell’appetito, ciò è dovuto al rilascio di ormoni che promuovono la fame, meccanismo che può essere indicato in tutti quei soggetti che soffrono di disturbi alimentari. Possono anche sopprimere l’appetito, sempre per lo stesso ingranaggio.

Questa scoperta ha fatto sì che molti medici raccomandino l’uso di olio al CBD per il trattamento dell’obesità. Non molti sanno che questo prodotto è ottimale per la prevenzione e il trattamento dei disturbi oculari in quanto rallenta la degenerazione maculare e il glaucoma. Ciò che il cannabidiolo fa è rallentare la pressione intraoculare da cui consegue il suo utilizzo come cura, benché quest’ultima sia temporanea dato che ha un effetto di sole tre ore. Riguardo al dolore, basta leggere la storia di questa pianta per conoscere il suo potere antidolorifico, sfruttato per centinaia di secoli. Biologicamente, infatti, la pianta di canapa, riesce a ridurre la trasmissione del dolore. Questa particolare abilità ha fatto sì che venisse prescritta per il trattamento di patologie algiche come artrosi, infiammazione ma anche dolore cronico. E per chiunque avesse disturbi cardiovascolari, l’olio di canapa ha la capacità di preservare la salute del cuore grazie all’effetto rilassante nei confronti dei vasi sanguigni. Attualmente è ancora materiale di ricerca e si aspettano ulteriori conferme di ciò.

Le proprieta benefiche di olio al CBD

I cannabinoidi producono anche lipidi, ciò migliora lo stato della pelle secca o con acne, eczemi e rosacee. In tal caso è necessaria la vaporizzazione dell’olio. Se il fattore terapeutico è ormai certo, quello preventivo è ancora oggetto di ricerca. L’utilizzo di questo prodotto deve essere sempre sotto consiglio medico in quanto può avere alcuni effetti collaterali, come smemoratezza, riduzione della capacità di concentrazione, perdita dei riflessi e una serie di disturbi legati all’associazione con altri farmaci. Attualmente è possibile acquistarlo su prescrizione medica per i motivi già citati.

L’olio di canapa, invece, è estratto dalla spremitura a freddo dei semi di canapa, questi ultimi privi di THC e che quindi possono essere consumati legalmente e senza limitazioni. Il sapore dell’olio è particolare perché assomiglia a quello dolce e delicato della nocciola, da consumare a crudo così da non perdersi le sue straordinarie proprietà organolettiche. Ciò che lo differenzia grandemente dagli oli in circolazione è il livello di acido alfa linoleico, omega-3 e omega-6. L’equilibrio interno delle varie sostanze è stato studiato a lungo dai ricercatori e non sorprende che medici di tutto il mondo ne raccomandano l’uso per migliorare la salute. L’acido alfa linoleico, in particolare, è una sostanza rara contenuta unicamente nell’olio di semi di lino e nell’olio di pesce, ne risulta quindi la sua candidatura a ingrediente fondamentale per una dieta sana e bilanciata.

L’olio di canapa è anche ricco di vitamina A, E, B, C, PP, sali minerali, magnesio, fosforo, potassio e magnesio. L’olio riesce a supportare il metabolismo delle cellule in quanto ha tutti gli amminoacidi essenziali al suo interno e come dimenticare della presenza del CBD, un principio attivo della cannabis che non ha effetti psicotropi ma aiuta a rinforzare le difese immunitarie e il sistema cognitivo. Per chiunque avesse problemi di colesterolo alto, bastano 5 cucchiai di olio al giorno per abbassare notevolmente i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue, basta non cuocerlo o sottoporlo a elevate temperature. Il suo sapore delicato è un toccasana per i piatti della cucina mediterranea, riuscendo a credere un lieve contrasto in grado di impreziosire la pietanza, specialmente su carni e pesce. Ma oltre all’impiego nel settore alimentare, l’olio di canapa ha mille altri usi.
Nel campo della cosmetica, ad esempio, ha una colorazione più chiara e un odore meno forte così che possa essere utilizzato senza fastidi. Molte persone lo usano come idratante ed emolliente, applicandone qualche goccia sul derma secco e atopico ma è ottimale anche per il trattamento di acne, eczemi, pruriti e affezioni della pelle. Tutto ciò grazie alle proprietà antinfiammatorie che rendono il prodotto versatile e utilizzabile per una grande varietà di disturbi.

Diversi studi hanno confermato il ruolo positivo della canapa nel trattamento delle patologie artritiche, ecco il motivo per cui non è raro trovare in commercio delle pomate arricchite con olio di canapa. Nel campo della bellezza viene sfruttato in particolar modo il potere antiossidante dell’olio, anch’esso con un ampio raggio funzionale. Per la pelle, è eccellente per prevenire le rughe, idratare profondamente il derma e rigenerare i tessuti. Per capelli crespi, invece, l’olio riesce a restituire morbidezza e lucentezza, anche per quelli rovinati dal sole o dallo stress. Il prodotto andrà applicato sulle punte come una normale maschera e lasciata in situ per qualche minuto, così da attuare le sue proprietà benefiche in men che non si dica.

Ovviamente per appurare tutti questi vantaggi è doveroso acquistare solo prodotti autorizzati e certificati onde evitare articoli dannosi: justbob.it è il punto di riferimento per questo. Qui c’è un’ampia selezione dei migliori prodotti derivati della canapa con alto contenuto di CBD, con tutte le informazioni che servono per un consumo consapevole.

Loading...
Copyright 2012 © 24hlive.it All rights reserved. | Newsphere by AF themes.