“Maldamore”, bugie e tradimenti: il commento dei protagonisti

Redazione

“Maldamore” uscirà nelle sale italiane il 13 marzo. Il film parla di bugie e tradimenti, fatti e ricevuti. Nel cast Ambra Angiolini, Luca Zingaretti, Luisa Ranieri e Alessio Boni. La storia è incentrata su due coppie che vivono felici, quando le due donne per caso ascoltano una conversazione dei loro mariti.

I due, credendo di non essere ascoltati, si raccontano i rispettivi tradimenti. Le mogli ascoltano tutto e decidono di vendicarsi a modo loro. I quattro protagonisti raccontano come vedono il tradimento.

Boni non crede nel matrimonio: “Non ho mai creduto nella contrattualizzazione dell’amore. Se fossi un credente lo farei, ma farlo per contratto non lo capisco”. Zingaretti la pensa così: “In un matrimonio le corna non sono la cosa peggiore. E’ peggio che in una coppia non ci si guarda mai”.

Ambra Angiolini è meno drastica: “Abbiamo sdoganato il tradimento, lo abbiamo liberato dagli armadi”. Infine Luisa Ranieri: “Non so come mi comporterei di fronte a un tradimento, ma si può ripartire se davvero ci si vuole bene”.

maldamore

Next Post

Atletico Madrid-Milan 4-1: rossoneri asfaltati, la delusione di Seedorf

Atletico Madrid-Milan 4-1: il verdetto è impietoso e non lascia alibi. Per i rossoneri si trattava di un’impresa dopo lo 0-1 di San Siro, ma una scoppola così forse nessuno se l’aspettava. Addio alla Champions, al Milan non resta che il campionato. I “colchoneros” passano dopo 3 minuti con Diego […]