Gio. Set 19th, 2019

24Hlive.it

Tutte le news del web

Olimpiadi di Sochi, Vladimix Luxuria arrestata e poi rilasciata per un cartello progay

Vladimir Luxuria ha sfidato il presidente russo Putin, assistendo alle Olimpiadi di Sochi con un cartello dove c’era scritto in cirillico “Gay è ok”. Fermata dalle forze dell’ordine russe, è stata quindi arrestata.

E’ intervenuta anche la Farnesina, che si è attivata per la liberazione di Vladimir Luxuria, la quale ha comunque spiegato che è stata trattata cordialmente dalla polizia russa la quale non ha esercitato violenza e non ha fatto nessuna intimidazione. La detenzione è stata più lunga del previsto solo perché mancava un traduttore.

Vladimir Luxuria aveva spiegato precedentemente all’arresto che la sua era una battaglia contro la legge omofoba di Putin, che vieta pretestuosamente la propaganda gay in presenza di minori.

Anche nel 2007 Vladimir Luxuria si recò in Russia per protestare contro il gay pride, ed in quel caso fu aggredita da gruppi ortodossi e nazionalisti.

vladimir luxuria

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...
Copyright 2012 © 24hlive.it All rights reserved. | Newsphere by AF themes.