Ott 1, 2020

24Hlive.it

Tutte le news del web

Pescara, giovane picchiato perché gay

Pescara giovane picchiato perche gay

In queste settimane si sta manifestando in tutto il mondo contro il razzismo e l’intolleranza, in un movimento di protesta nato dopo la morte di George Floyd, soffocato da un poliziotto per il colore della propria pelle.

E certamente tale violenza non avviene solo oltreoceano e non solo per la razza: si subiscono molestie ed aggressioni, si rischia la vita per la propria religione, per le proprie ideologie, per il proprio orientamento sessuale.

Lo testimonia una bruttissima storia che viene da Pescara: un 25 enne era in compagnia del suo fidanzato di 22 anni e i due passeggiavano mano nella mano, diretti verso casa, quando uno dei due ha subito l’aggressione.

Pescara giovane picchiato perche gay
Lungomare Pescara (Foto@Wikipedia)

Prima gli insulti, poi un litigio e una scarica di pugni in faccia dal branco, sette giovani dal marcato accento locale, fra i quali una ragazza, che si sono dati alla fuga dopo la violenza.

La vittima, ex studente universitario alla D’Annunzio, residente fuori regione, è stata soccorsa e portata in ospedale per le cure del caso. Il 25enne è stato sottoposto a un intervento chirurgico.

Gli inquirenti si sono immediatamente messi sulle tracce degli assalitori.

Delle indagini si occupano i Carabinieri della compagnia di Pescara, che stanno acquisendo i filmati registrati dalle videocamere di sorveglianza. Stando ai primi accertamenti, il luogo in cui è avvenuta la colluttazione non sarebbe coperto dalle telecamere, che però sono presenti nell’area in cui sono iniziati gli insulti. 

Loading...
Copyright 2012 © 24hlive.it All rights reserved. | Newsphere by AF themes.