Processo Oscar Pistorius, parla la mamma di Reeva: “Pronta a perdonarlo”

Redazione

Lunedì 3 marzo inizierà il processo in Sudafrica ad Oscar Pistorius, il campione di atletica che corre con protesi artificiali accusato di aver ucciso la fidanzata Reeva Steenkamp il 14 febbraio 2013. Pistorius rischia 25 anni di carcere.

Lo June Steenkamp, madre di Reeva, ha squarciato il velo del silenzio dicendosi anche pronta concedere il perdono a Pistorius: “Sono pronta a perdonarlo ma prima deve guardarmi negli occhi”.

La donna ha rilasciato un’accorata intervista al quotidiano britannico Mail on Sunday, dove spiega che qualunque sia la decisione della Corte lei sarà pronta ad accettarla e a perdonare Pistorius.

Prima del perdono però la donna pone una condizione chiara: “Prima voglio obbligarlo a guardarmi, e vedere il dolore e l’angoscia che mi ha inflitto”. Sono previsti oltre 100 testimoni per il processo a Pistorius, che si annuncia tra i più mediatici degli ultimi anni.

processo a pistorius

 

Next Post

Como, giallo sulla donna uccisa: i carabinieri visionano le telecamere della stazione

E’ ancora giallo su Lidia Nusdorfi, la donna 35enne uccisa a coltellate nel sottopassaggio della stazione di Mozzate in provincia di Como. I carabinieri stanno visionando le telecamere interne della stazione e delle altre zone del paese per trovare indizi utili per catturare l’assassino. Si presume che il delitto possa […]