Qualcomm Snapdragon 660 e 630 la fascia media è servita

Redazione

Qualcomm sta portando avanti ed ufficializza i nuovi chipset per i dispositivi mobile di fascia media, con l’aggiunta delle Snapdragon 660 e 630 per piattaforme mobili, connettività migliorata, imaging migliorato, caricamento più veloce, e anche funzioni di apprendimento del dispositivo, oltre ai naturali miglioramenti della CPU e GPU, che contribuiscono a rendere la 600 una serie particolarmente interessante.

Qualcomm è stata veramente aggressiva sul mercato, spingendo i modem LTE più avanti in tutta la sua gamma di prodotti di recente produzione, implementando almeno alcuni dei SoC nei chip dei 600 e persino dei 400, con prestazioni LTE (300Mbps DL / 100Mbps UL) attraverso un modem X8 LTE Snapdragon.

Ma dopo il debutto della prima linea Qualcomm gigabit modem LTE  con Snapdragon X16 (1.0Gbps DL / 150Mbps UL) e  Snapdragon 835 SoC quest’anno, insieme al suo successore lo Snapdragon X20 (1,2 Gbps DL / 150Mbps UL), Qualcomm si è detta pronta ar portare le prestazioni ad un livello ancora più elevato per le sue nuove piattaforme 600.

 

Qualcomm si concentra sulla fascia media di mercato

Il vice presidente, Kedar Kondap, ha dichiarato che l’azienda è ben felice di venire incontro allo sviluppo delle piattaforme mobili con Snapdragon 660 e 630 al fine di garantire una migliore qualità di velocità di immagine e LTE con una vasta gamma di dispositivi senza doversi preoccupare per le prestazioni o la qualità.

Il produttore di chip statunitense ha dichiarato, inoltre, che le caratteristiche, originariamente incluse nel processore di livello 800, come ad esempio l’ISP Spectra per la fotocamera, la CPU Kryo e la Vector Extensions (HVX), sono ora disponibili per il mercato di fascia media attraverso i chip Snapdragon 660 e 63 Lo Snapdragon 660 batte la 653 con un miglioramento del 20% in termini di prestazioni della CPU e il miglioramento del 30% in termini di prestazioni della GPU. La qualità offerta 660 e 653 per coloro che amano giocare sui propri dispositivi mobili. Lo Snapdragon 630, che sostituirà lo Snapdragon 626, è del 10% più forte sul lato della CPU e il 30% in più sulla GPU, osserva BGR.

 

I miglioramenti delle prestazioni Qualcomm

La durata della batteria dovrebbe migliorare con lo Snapdragon 660 e 630 con la quarta generazione di tecnologia di ricarica rapida. I dispositivi mobili avranno 5 ore di conversazione con soli 5 minuti di ricarica e fino ad un 50% di batteria carica in soli 15 minuti.

Entrambe le nuove piattaforme sono allineate con la Qualcomm Mobile Security per la protezione e la sicurezza hardware, e l’autenticazione degli utenti.

Qualcomm vuole sviluppatori che sviluppino l’apprendimento automatico per migliorare l’esperienza utente con l’aiuto del Snapdragon Neural Processing Engine SDK. Il produttore di chip ha già iniziato la spedizione del Snapdragon 660, mentre la 630 sarà in vendita verso la fine del mese.

Next Post

Microsoft Build 2017: giorno 1 si parla di Windows 10

Microsoft sta tenendo la sua conferenza annuale dedicata agli sviluppatori, di questa la società sta dando il via la manifestazione con il suo keynote inaugurale di questa mattina. Il keynote alle 08:00 sulla West Coast , 11:00 sulla East Coast, 16:00 a Londra e 17:00 a Parigi.  Si tratta dell’annuale conferenza degli […]
microsoft-build-2017-surface-5