Roma, finto regista organizzava casting per violentare giovani ragazze
Roma finto regista organizzava casting per violentare giovani ragazze

Senza fare i falsi moralisti, sono tante le giovani ragazze disposte a concedere favori sessuali a registi e personaggi noti del mondo dello spettacolo, pur di avere una scorciatoia e raggiungere l’agognato successo.

E proprio su questo faceva leva un uomo arrestato nelle scorse ore: il 40enne, che si spacciava per regista, è stato arrestato a Roma dai carabinieri, in esecuzione della misura cautelare emessa dal gip, in quanto ritenuto responsabile di diversi episodi di violenza sessuale nei confronti di otto ragazze.

Roma finto regista organizzava casting per violentare giovani ragazze

L’uomo organizzava finti casting per film inesistenti, attirando giovani aspiranti attrici, ignare di tutto, di cui poi abusava sessualmente. 

Nello specifico, nel corso dei provini, le vittime venivano invitate ad un primo incontro organizzato presso sedi-uffici presi in affitto ad hoc, con la finalità di convincerle che sarebbero state scelte per la pellicola i lavorazione.  

Successivamente, l’indagato organizzava un secondo incontro, questa volta senza indicare alle vittime l’indirizzo preciso del luogo di appuntamento, bensì fissandolo nei pressi di fermate della metropolitana, nella maggior parte dei casi Piazza Annibaliano e Piazza Bologna, ove poi prelevava le sue vittime accompagnandole in appartamenti all’interno dei quali abusava di loro.

Potrebbero interessarti

Colosseo, possibile ritorno dell’Arena, idea condivisa da Franceschini

Il Colosseo potrebbe tornare ad avere l’antica Arena. Questo è il progetto…

Sparatoria a Roma, gambizzati 3 ragazzi

Roma. Gambizzati a colpi di pistole calibro 9 davanti al mercato rionale…

Divorzio, bastano sei mesi per dirsi addio

Dopo quarant’anni dal referendum sul divorzio, arriva nel nostro paese una nuova…

Quota 100 verrà eliminato nella nuova legge di Bilancio?

La paura serpeggia da mesi ormai: nonostante i proclami della compagine di…