Salvini, Foggia lo accoglie con uova e pomodori

Redazione

Non è facile al conquista del sud da parte di Matteo Salvini e a Foggia il leader della Lega Nord è stato preso a uova e pomodori.

Salvini è stato fortemente contestato dai suoi “nemici” mentre si apprestava ad entrare nell’albergo Cicolella dove era atteso per un incontro elettorale.

Una cinquantina i manifestanti che hanno accolto in malo modo il politico e giornalista milanese non era stato accolto ben neanche a Lecce, anche lì i manifestanti per lo più appartenenti ai centri sociali avevano lanciato verso il politico frutta, verdura e anche fumogeni.

Le contestazioni contro il leader del Carroccio sono arrivate anche dalla Capitale, dove è stata “attaccata” la sede del partito che si trova nel quartiere Prati di Roma. Diverse le scritte sulla porta della sede romana della Lega Nord, scritte che recitano: “Salvini verme, Roma ti schifa, Mai con Salvini”.

Next Post

Francia rubate rarissime scimmie da uno zoo di Beauval

Un furto ad uno Zoo potrebbe sembrare una notizia non veritiera, una sorta di burla ed invece è quello che è accaduto allo ZooParc di Beauval in Francia, dove sono state rubate diciassette rarissime scimmie. Le scimmie sottratte, nella notte tra sabato e domenica, appartengono a due famiglie i tamarini-leone […]
Francia rubate rarissime scimmie da uno zoo di Beauval