Sean Connery, certificato di morte conferma polmonite ed insufficienza cardiaca

Sean Connery certificato di morte conferma polmonite ed insufficienza cardiaca

Sean Connery è morto nel sonno mentre era afflitto da una polmonite, portandosi dietro di se una insufficienza cardiaca… secondo il suo certificato di morte.

Il famoso magazine TMZ, ha ottenuto il certificato di morte di Connery e mostra che è morto per insufficienza respiratoria a causa di polmonite e fibrillazione atriale … una frequenza cardiaca irregolare che può aumentare il rischio di ictus, insufficienza cardiaca e altre complicazioni cardiache.

Il documento mostra che è morto il 31 ottobre all’1:30 a casa sua alle Bahamas. La sua occupazione è elencata come attore in pensione. La moglie di Connery, Micheline Roquebrune , ha detto che si è spento serenamente nel sonno. Aveva 90 anni.

foto@Wikimedia

Redazione

<em>Content writer professionista, in attesa di patentino giornalista pubblicista, appassionata di gossip, cronaca e curiosità.</em>