Storico italiano di soli 42 anni ucciso nel parco Astoria di New York, arrestato l’assassino

Redazione

E’ stato assassinato lo scorso sabato con un colpo di pistola alla testa nel parco Astoria di New York lo storico italiano di soli 42 anni, William Kingler. Inizialmente ciò a cui gli investigatori avevano pensato era un tentativo di rapina finito male ma dopo aver accertato che Kingler non era stato derubato ecco che questa ipotesi è subito caduta.

Inutili i soccorsi, l’uomo è stato subito trasferito in ospedale ma purtroppo non c’è stato nulla da fare e poco dopo l’arrivo in ospedale è deceduto. Grazie all’attento e tempestivo lavoro degli agenti l’assassino del giovane storico è stato arrestato e a dare tale notizia è stata proprio la polizia attraverso il social network Twitter.

Si tratta di Alexander Bonich, 49 anni, cittadino americano e amico della vittima. Bisognerà adesso capire il motivo per il quale l’assassino abbia deciso di compiere un gesto tanto crudele, stando alle prime indiscrezioni sembra si avvenuto per questione di soldi. Bisognerà attendere le prossime ore per ulteriori informazioni.

Next Post

Arcole, forte esplosione all'interno delle Officine Crestani causa un morto e un ferito

Un morto ed un ferito, è questo il bilancio dell’esplosione avvenuta ieri, lunedì 2 febbraio, intorno alle 15.43 ad Arcole, il comune italiano della provincia di Verona, in Veneto e precisamente in via Padovana all’interno delle Officine Crestani, officine all’interno delle quali vengono effettuare lavorazioni su autocisterne. Due operai si […]