Variante Delta, quali sono i reali sintomi

Redazione

La variante Delta del coronavirus, che attualmente risulta essere la più pericolosa tra le varianti emergenti, è nota per essere trasmessa e diffusa molto più rapidamente. Mentre il numero di casi ha ricominciato a crescere in molti paesi europei, ci si chiede quali sono i sintomi della variante Delta.

Si è scoperto che i sintomi della variante Delta, che è stata osservata per la prima volta in India e si è diffusa rapidamente in altri paesi dopo l’Inghilterra, hanno mostrato alcune differenze rispetto ad altre varianti.

Lo studio del Zoe Covid Symptom Group ha raccolto informazioni sulle differenze per questa variante. Secondo le informazioni registrate nello studio del gruppo, la variante Delta, avvistata per la prima volta in India, si manifesta con mal di testa, naso che cola e mal di gola. Questi sintomi compaiono come un forte raffreddore nei giovani.

Variante Delta quali sono i reali sintomi

I sintomi principali della classica malattia da Covid-19 sono noti come febbre alta, tosse nuova e persistente e perdita del gusto e/o dell’olfatto.

Parlando con l’emittente britannica BBC, il capo del gruppo Zoe Covid Symptom Group, il dott. Tim Spector, ha osservato che, in base ai dati raccolti, hanno riscontrato sintomi di Covid-19 molto meno classici, soprattutto da maggio.

Questa variante funziona in modo diverso“, ha affermato il dottor Spector, e pensa che a causa di questo cambiamento dei sintomi, le persone non sospettino il Covid-19 ma pensano di avere solo l’influenza, e quindi continuano a infettare il virus, eliminando le opzioni di test o isolamento. Secondo il Dr. Spector, che ha sottolineato che i sintomi tendono ad essere più lievi man mano che l’età diventa più giovane, la perdita dell’olfatto e del gusto è ancora in cima ai sintomi.

Questa variante sembra funzionare in modo leggermente diverso. Le persone potrebbero pensare di avere una sorta di raffreddore stagionale e diffondere il virus ad altre persone mentre vanno avanti con le loro vite. Se sei giovane, potresti avere sintomi più lievi. Può sembrare un brutto raffreddore, ma resta a casa e fai il test“.

Oltre ai classici sintomi; Possono comparire anche effetti come tremore, perdita di appetito, mal di testa e dolori muscolari.

Next Post

Perdita di memoria: Cause e nuove cure

Un nuovo studio inglese, ha dimostrato che i cambiamenti nella matrice extracellulare del cervello (l'”impalcatura” attorno alle cellule nervose) portano alla perdita di memoria con l’invecchiamento, ma è possibile invertirli utilizzando trattamenti genetici. l team di ricerca ha pubblicato i risultati sulla rivista Molecular Psychiatry. Recenti scoperte sono emerse sul […]
Perdita di memoria Cause e nuove cure