Il boss Domenico Paviglianiti nuovamente fuori dal carcere

Redazione

La giustizia ha più volte accertato la sua responsabilità e le condanne sono state comminate, eppure nonostante la sua indubbia pericolosità sociale, il potente boss è di nuovo fuori dal carcere.

È normale tutto questo?

Non sta a noi dirlo ma l’unica cosa certa è che  il pluriomicida Domenico Paviglianiti è di nuovo un uomo libero: il boss ergastolano è stato scarcerato una prima volta ad agosto e riportato in cella pochi giorni dopo, ma ora ha nuovamente lasciato il carcere e questa volta per sempre.

Catturato in Spagna nel ’96, nei mesi scorsi l’ergastolo era stato sostituito con 30 anni, ma il 18 ottobre un gip ha accolto un’istanza della difesa disponendo la scarcerazione. 

Tra permessi e benefici vari, la pena si è in pratica estinta per l’esponente della ‘ndrangheta di San Lorenzo, in provincia di Reggio Calabria.

La Procura bolognese, fa sapere l’ANSA, ha comunque già fatto ricorso in Cassazione.

foto@MaxPixel

Next Post

Milano, studentessa stuprata mentre tornava al campus

Le notizie sono ancora frammentarie, e ancora nessun indiziato è stato fermato od interrogato, ma di certo nella notte tra sabato e domenica si è consumato l’ennesimo atto di violenza in una Milano che sembra sempre meno sicura, anche nei luoghi tradizionalmente considerati più tranquilli. Una ragazza di diciotto anni, […]
Aggredisce uomo con acido