Gio. Dic 12th, 2019

24Hlive.it

Tutte le news del web

Stupro, la colpa viene imputata alle stesse donne

Stupro la colpa viene imputata alle stesse donne

Nella giornata di ieri si è celebrata la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne: purtroppo la violenza contro le donne è così diffusa e generalizzata, quasi legittimata, che c’è bisogno di una giornata apposita per rimarcare che l’amore non passa mai attraverso la violenza.

E se pensate che questo concetto sia chiaro alla maggior parte della popolazione, vi sbagliate di grosso: secondo un Report sui ruoli di genere che l’Istat ha diffuso nelle scorse ore, quasi un cittadino su quattro ( uomini ma anche donne) pensa ancora che la causa della violenza sessuale sulle donne sia addebitabile al loro modo di vestire e ben il 39,3 della popolazione italiana è convinta che sia possibile sottrarsi ad un rapporto sessuale, se davvero non lo vuole.

E ancora, il 15 per cento pensa che una donna che subisce violenza sessuale quando è ubriaca o sotto l’effetto di droghe sia almeno in parte responsabile.

Per il 10,3% della popolazione spesso le accuse di violenza sessuale sono false (più uomini, 12,7%, che donne, 7,9%); per il 7,2% «di fronte a una proposta sessuale le donne spesso dicono no ma in realtà intendono sì», per il 6,2% le donne serie non vengono violentate. Solo l’1,9% ritiene che non si tratta di violenza se un uomo obbliga la propria moglie/compagna ad avere un rapporto sessuale contro la sua volontà.

Sardegna (15,2%) e Valle d’Aosta (17,4%) presentano i livelli più bassi di tolleranza verso la violenza; Abruzzo (38,1%) e Campania (35%) i più alti.
Al Sud ( 67,8 per cento) resistono gli stereotipi che invece hanno meno appeal nel Nord est ( 52,6 per cento). 

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...
Copyright 2012 © 24hlive.it All rights reserved. | Newsphere by AF themes.