Ott 30, 2020

24Hlive.it

Tutte le news del web

Trump, farmaco sperimentale utilizzato per curare il presidente

Trump farmaco sperimentale utilizzato per curare il presidente

Secondo un professore dell’Università di Oxford, un farmaco sperimentale “molto potente” per il coronavirus somministrato a Donald Trump, è già in uso in una serie di ospedali del Regno Unito.

Il presidente degli Stati Uniti ha ricevuto il trattamento con anticorpi artificiali alla Casa Bianca venerdì dopo che gli era stato diagnosticato il Covid-19, prima di essere portato al Walter Reed National Military Medical Center.

Il farmaco ha iniziato ad essere utilizzato in “circa tre ospedali nel nord” del Regno Unito lo scorso fine settimana come parte del processo di recupero nazionale dell’Università di Oxford, ha detto il professor Peter Horby.

Il prof. Horby, specializzato in malattie infettive emergenti all’Università di Oxford ed è co-capo investigatore del processo Recovery, ha aggiunto che il farmaco dovrebbe essere distribuito in “altri 30-40 ospedali” nel Regno Unito la prossima settimana.

Trump farmaco sperimentale utilizzato per curare il presidente

Parlando al programma Today della BBC Radio 4 sabato mattina, il Prof Horby ha descritto il farmaco come “molto promettente” e “molto potente“.

Ha detto: “La classe di farmaci, questi anticorpi artificiali, esiste da un po ‘di tempo ormai, e sono stati ampiamente utilizzati in condizioni infiammatorie e tumori, e sono abbastanza sicuri e ben compresi, quindi la tecnologia è qualcosa in cui credo abbiamo fiducia“.

Questo particolare farmaco è stato probabilmente somministrato, penso ora, a quattro o cinquecento pazienti, pazienti lievi o gravi in ​​diversi studi, e finora non ci sono stati segnali di sicurezza preoccupanti“.

In laboratorio, nelle colture cellulari ha un effetto molto forte contro il virus, e ci sono stati studi su animali artificiali dove mostra anche benefici. Quindi probabilmente dei farmaci disponibili, è uno dei più promettenti“.

Il prof. Horby ha detto che una singola dose del trattamento fornisce “protezione prolungata” da “un mese a sei settimane“, rendendolo “abbastanza promettente per la popolazione anziana“.

Il cocktail di anticorpi agisce legandosi a una proteina sulla superficie del virus, impedendogli di attaccarsi alle cellule e replicarsi, consentendo al sistema immunitario di attaccare il virus.

Al signor Trump è stato somministrato il farmaco insieme a Remdesivir, un trattamento antivirale che ha dimostrato di aiutare alcuni pazienti con coronavirus a riprendersi più velocemente.

Copyright 2012 © 24hlive.it All rights reserved. | Newsphere by AF themes.