Vino francese torna a terra dopo un anno nello spazio

Redazione

La navicella spaziale Dragon di SpaceX è atterrata al largo della costa della Florida mercoledì sera trasportando materiali di ricerca, attrezzature e 12 bottiglie di vino francese.

Queste bottiglie di vino e alcune viti avevano trascorso circa un anno nella Stazione Spaziale Internazionale, in orbita attorno alla Terra, in nome della scienza.

Vino francese torna a terra dopo un anno nello spazio

Il vino non sarà aperto fino alla fine di febbraio. È allora che Space Cargo Unlimited ha in programma di aprire una o due bottiglie per una degustazione di quei vini a Bordeaux, in Francia.

La scienza agricola è l’obiettivo principale della ricerca, afferma Nicolas Gaume, capo e co-fondatore dell’azienda. Ma ammette che sarà divertente provare il vino. Sarà tra i pochi fortunati ad assaggiarlo, insieme ad alcuni esperti di vino francesi.

Seguiranno mesi di test chimici. I ricercatori vogliono vedere come lo spazio ha cambiato la sedimentazione e le bolle del vino. La sedimentazione è il processo in cui il materiale viene trasportato sul fondo di un liquido.

Gaume ha dichiarato all’Associated Press che l’obiettivo della sua azienda è cercare di capire “come avremo domani un’agricoltura che sia sia biologica che sana e in grado di nutrire l’umanità“. Gaume ha aggiunto: “pensiamo che lo spazio sia la chiave“.

Next Post

California: Stop ai vaccini per problemi di allergie

Gli epidemiologi della California stanno sollecitando l’interruzione di oltre 300.000 vaccinazioni contro il coronavirus che utilizzano una versione del vaccino Moderna, perché alcune persone hanno ricevuto cure mediche per possibili gravi reazioni allergiche. La dott.ssa Erica S. Pan domenica ha raccomandato ai fornitori di smettere di usare il lotto 41L20A […]
California Stop ai vaccini per problemi di allergie