8 alimenti alcalini utili per la tua dieta

8 alimenti alcalini utili per la tua dieta

8 alimenti alcalini utili per la tua dieta quotidiana

Se la chimica era una delle tue materie preferite, avrai certamente imparato il concetto di acido e alcali. In caso contrario, ecco una rapida panoramica: gli acidi sono fondamentalmente soluzioni acquose che hanno un pH inferiore a 7,0 mentre gli alcali hanno un pH superiore a 7,0, l’acqua è il componente neutro con un pH di 7,0. In termini più semplici, gli acidi sono acidi di gusto e di natura corrosiva, mentre gli alcali sono elementi che neutralizzano gli acidi.

Durante il processo di digestione, il nostro stomaco secerne acidi gastrici, che aiutano a scomporre il cibo. Lo stomaco ha un equilibrio del pH che va da 2,0 a 3,5, che è altamente acido ma necessario per il processo di digestione . Tuttavia, a volte, a causa dello stile di vita non salutare e delle abitudini alimentari, il livello acido nel corpo va in tilt, causando acidità, reflusso e altri disturbi gastrici.

La dieta quotidiana della maggior di noi, che viviamo in città e nelle metropoli, contiene grandi quantità di cibi acidi come hamburger, pizza, panini, sandwich, formaggio, salsicce, pancetta, kebab, ciambelle, pasticcini, ecc. – che a lungo andare possono ostacolare l’equilibrio acido nello stomaco. Questi alimenti, quando vengono scomposti, lasciano residui che sono indicati come ceneri acide, la causa principale dei problemi alla nostra pancia.

Gli ingredienti che sono di natura acida quando vengono digeriti dal corpo sono carni, latticini, uova, alcuni cereali integrali, zuccheri raffinati e prodotti alimentari trasformati. È importante notare che la tendenza formativa acida o alcalina di un ingrediente nel corpo non ha nulla a che fare con il pH reale del cibo stesso. Gli agrumi sono di natura acida, ma l’acido citrico ha effettivamente un effetto alcalinizzante nel nostro corpo.

I cibi alcalini sono importanti per ottenere un equilibrio. Come tutti gli esperti e medici hanno detto per anni, dovremmo consumare un pasto equilibrato con un buon mix di tutto, piuttosto che limitarci ad usufruire solo di una certa categoria di prodotti alimentari. Gli alimenti alcalini quindi aiutano a contrastare i rischi di acidità e di reflusso acido, apportando una sorta di sollievo.

La maggior parte dei piatti tradizionali indiani contengono alimenti alcalini per creare una dieta equilibrata. Se hai mai provato un tipico pranzo Assamese, inizia sempre con un piatto chiamato Khar. Khar si riferisce anche al principale ingrediente del piatto, che è un alcali estratto dalle bucce di un varietale di banane noto come Bhim Kol.

Le bucce vengono tostate e conservate a secco, e prima di preparare il piatto, vengono immerse in acqua tiepida per ottenere un filtrato brunastro che viene poi utilizzato in cucina. Il piatto può essere fatto con ingredienti diversi, ma quello fatto con papaia crudo è più caro, noto come Amitar Khar. Se la papaia cruda non è disponibile, vengono usati anche cavoli. A volte, una testa di pesce fritta viene “infilata” nel piatto durante le fasi successive del processo di cottura. Si crede che Khar sia buono per lo stomaco, facilitando la digestione.

Alimenti alcalini per la tua dieta quotidiana

Se sei stato indulgente con eccessiva carne rossa, cibo trasformato e cibo spazzatura, è giunto il momento di includere alcuni alimenti alcalini nella tua dieta. Ecco una lista per iniziare per cominciare bene:

1. Verdure a foglia verde

La maggior parte delle verdure a foglia verde si dice che abbiano un effetto alcalino nel nostro sistema. Non è senza motivo che i nostri anziani e gli esperti di salute ci consigliano sempre di includere verdure nella nostra dieta quotidiana . Contengono i minerali essenziali che sono necessari al corpo per svolgere varie funzioni. Prova a includere spinaci, lattuga, cavoli, sedano, prezzemolo, argula e senape nei tuoi pasti.

2. Cavolfiore e broccoli

Se ami i broccoli e le spezie asiatiche,  tieni presente che sono entrambi buoni per te. Contengono diverse sostanze fitochimiche essenziali per il tuo corpo. Unite ad altre verdure come peperoni, fagioli e piselli sono ottimi per la salute.

3. Agrumi

Contrariamente alla convinzione che gli agrumi siano altamente acidi e abbiano un effetto acido sul corpo, sono la migliore fonte di alimenti alcalini. Limone, lime e arance sono caricati con vitamina C e sono noti per aiutare a disintossicare il sistema, compreso il sollievo dall’acidità e dal cuore.

4. Alghe e sale marino

Sapevi che le alghe o le verdure marine hanno un contenuto di minerali 10-12 volte superiore a quelle coltivate sulla terra? Sono anche considerati fonti di cibo altamente alcaline e sono noti per portare vari benefici al sistema corporeo. Puoi anche semplicemente cospargere di sale marino nelle vostre insalate, zuppe, frittate, ecc.

5. Ortaggi a radice

Ortaggi a radice come patate dolci, radice di taro, radice di loto, barbabietole e carote sono grandi fonti di alcali. Hanno un buon sapore quando vengono arrostiti con un po ‘di spezie e altri condimenti. Spesso però sono troppo cotti il che fa perdere tutta la loro bontà. Fai attenzione mentre cucini le verdure a radice mentre impari a includerle nelle zuppe, fritture, insalate e altro ancora.

6. Frutta stagionale

Ogni nutrizionista ed esperto di salute ti dirà che l’aggiunta di frutta di stagione nella tua dieta quotidiana può rivelarsi benefica per la tua salute. Sono ricchi di vitamine, minerali e antiossidanti che si prendono cura di varie funzioni nel corpo. Sono anche buone fonti di cibo alcalino, in particolare kiwi, ananas, cachi, nettarine, angurie, pompelmi, albicocche e mele.

7. Noci

Ti piace sgranocchiare le noci quando senti un languorino? Oltre ad essere fonti di grassi buoni, producono anche un effetto alcalino nel corpo. Tuttavia, dal momento che sono ricchi di calorie, è importante consumare una quantità limitata di noci. Possono essere inclusi anacardi, castagne e mandorle nel tuo piano alimentare giornaliero.

8. Cipolla, aglio e zenzero

Tra gli ingredienti più importanti nella cucina indiana, cipolla, aglio e zenzero sono anche grandi esaltatori di sapidità. Puoi usarli in molti altri modi: aglio per un eventuale toast mattutino, zenzero grattugiato nella tua zuppa o tè, cipolle appena tagliate per l’insalata, ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *