Paralisi facciale dopo essere stato vaccinato contro il coronavirus

Redazione

I ricercatori del National Health Service (NHS) hanno documentato il caso di un uomo di 61 anni che ha avuto una paralisi facciale dopo aver ricevuto il vaccino Pfizer-BioNTech contro il covid-19.

Il rapporto del SSN spiega che dopo aver ricevuto la prima dose a gennaio, l’uomo ha sviluppato la paralisi di Bell, una condizione che causa alla persona una debolezza muscolare al centro del viso. Ha subito un trattamento con steroidi e si è ripreso, ma dopo la seconda dose ha sviluppato di nuovo la condizione.

Paralisi facciale dopo essere stato vaccinato contro il coronavirus

I ricercatori hanno affermato che la seconda volta sono stati segnalati altri effetti collaterali, tra cui difficoltà a deglutire e incapacità di chiudere completamente l’occhio sinistro.

L’uomo, di cui non è stata rivelata la sua identità, non aveva mai avuto la paralisi di Bell prima dei vaccini, ma aveva diversi fattori di rischio per la debolezza facciale, tra cui diabete e ipertensione.

I ricercatori affermano che il vaccino e la paralisi di Bell sono correlati, ma è un effetto collaterale molto raro. Uno studio recente ha suggerito che la condizione si verifica solo nello 0,02% dei pazienti vaccinati.

Negli studi clinici con il vaccino Pfizer-BioNTech, ci sono stati quattro casi di paralisi di Bell. Negli studi con il vaccino Moderna, basato sulla stessa tecnologia di Pfizer, si sono verificati anche tre casi con volontari.

Tuttavia, i ricercatori ritengono che i benefici della vaccinazione superino di gran lunga i rischi per la stragrande maggioranza delle persone.

Next Post

Salute: Meglio le fragole o i lamponi?

Sono tra i frutti più gettonati dell’estate: da un lato la fragola, e dall’altro il lampone. Tuttavia, nonostante la loro famiglia simile, sono entrambi frutti rossi, i loro benefici sono diversi. A forma di cuore e di colore rosso brillante, la fragola arriva con il suo succo dolce e la […]
Salute Meglio le fragole o i lamponi