Renzi: Siamo in regola con Ue per i nostri figli

Redazione

Matteo Renzi, neo premier, parla chiaro e non le manda a dire come suo solito, piccola bacchettata all’Unione Europea.

L’Italia rispetta tutti gli impegni dell’UE, tutti gli impegni vengono e verranno mantenuti da parte del nostro Paese, ma sia ben chiaro che questi impegni vengono mantenuti non solo perché dettati dall’Unione Europea, ma perché sono i nostri figli che ce lo chiedono.

L’Europa deve essere basata sui popoli e non sui vincoli, insomma niente vincoli se si vuole restare in Europa si rispettano le regole e si fa fede agli impegni presi, ma perché è il bisogno comune, Renzi lancia così una piccola precisazione proprio durante una seduta alla camera.

Renzi Siamo in regola con Ue per i nostri figli

Next Post

La protesta anti - Erdogan flagella le città turche

Gli scontri che imperversano nelle città turche in questi giorni assumono caratteri sempre più drammatici.Una violenza travolgente che non perdona nessuno; un vortice che non lascia scampo e che vede tutti coinvolti in un clima di forte tensione. Gas lacrimogeni, sparatorie, scontri tra forze dell’ordine e manifestanti; sono questi i […]