Teramo, muore annegato in piscina bimbo di 5 anni

Redazione

Lo avevamo detto meno di un mese fa, mentre raccontavamo l’ennesima tragedia, e lo ripetiamo ora: quest’anno è proprio maledetto per quanto riguarda i bambini e le piscine.

Da inizio estate è un vero e proprio bollettino di guerra quello che contiene i nomi dei bimbi che hanno perso la vita annegati, e l’ultimo nome è stato purtroppo aggiunto in queste ore: un bambino di 5 anni, originario di San Giovanni Bianco (in provincia di Bergamo), è annegato nel pomeriggio nella piscina di un albergo a Silvi Marina, in provincia di Teramo.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, che hanno aperto un’inchiesta sulla tragedia, il piccolo attorno alle 17, mentre faceva il bagno con alcuni amichetti, è stato visto annaspare poi è finito sott’acqua privo di sensi.

Immediati i soccorsi del personale della struttura, degli stessi genitori e del 118, giunto subito sul posto dopo la chiamata di allarme.

Il bambino quando è stato tirato fuori dall’acqua era ancora vivo e per venti minuti i soccorritori hanno cercato di rianimarlo, ma purtroppo alla fine non c’è stato nulla da fare se non constatarne la morte.

Nelle prossime ore verrà effettuata l’autopsia: la salma è stata intanto trasferita all’obitorio dell’ospedale Mazzini di Teramo dove l’esame verrà eseguito.

Next Post

Bologna, donna uccisa e data alle fiamme dall’ex compagno

Aveva provato ad allontanarlo, a salvare se stessa e la sua bambina, ma purtroppo il tentativo di libertà le è costato la vita, sopraffatta da una violenza cieca e bieca che solo un uomo che considera la sua donna come una sua “proprietà” può provare, quando si sente abbandonato. La […]
Milano donna aggredisce con acido un 28 enne