Una bambina indiana violentata a 3 anni

Redazione

Vittima di una violenza carnale è una bambina originaria dell’India di soli 3 anni. Ora è caccia all’aggressore o agli aggressori: infatti ancora non si sa se sono stati uno o di più a compiere lo stupro. Il fatto è accaduto a New Dehli ed è stato reso noto tramite l’emittente Ndtv, precisando anche che la povera indiana è in gravi condizioni ed è ricoverata presso un ospedale della Capitale.

La violenza è avvenuta sabato sera e la piccola è stata trovata già in condizioni critiche da alcuni abitanti della zona che hanno avvertito così i genitori. La bambina, come detto prima, è stata portata in ospedale e sottoposta ad un intervento chirurgico. La piccola abitava in una baraccopoli e purtroppo, alla luce dei fatti, la piccola si trova ancora in condizioni gravi.

 

Next Post

Il risveglio di Philae: potrebbe dirci cose importanti sul Sistema Solare

Philae è il suo nome ed è la sonda inviata nello spazio a novembre scorso e ibernata. Ora si è risvegliata e chissà che non possa darci qualche indizio o qualche notizia in più in merito al Sistema Solare che da sempre è al centro di molte ipotesi che incuriosiscono […]