Settimana Mondiale del Cervello: per conoscere meglio l’organo più complesso

Redazione

Da oggi fino a domenica 16 marzo sarà celebrata la settimana Mondiale del Cervello promossa dalla Società Italiana di Neurologia, nata con l’obiettivo principale di diffondere informazioni necessarie a conoscere meglio il nostro organo più complesso.

I disturbi della memoria sono i sintomi più comuni e colpiscono circa il 7% della popolazione che ha compiuto più di 65 anni di età, ma il sintomo potrebbe presentarsi anche precocemente ed è possibile che sia collegato anche a malattie diverse.

Un altro fattore che si sta cercando di approfondire è lo studio dell’impatto neurologico determinato dall’abuso di alcol o dall’utilizzo di droghe che potrebbero provocare danni permanenti al cervello.

In Italia diversi sono i programmi divulgativi, i convegni scientifici e le attività che vengono proposte negli istituti scolastici volte a diffondere la conoscenza sulle patologie neurologiche.

cervello

Next Post

Abortisce da sola nel bagno di un ospedale di Roma

Una giovane ragazza romana è stata costretta ad abortire da sola nel bagno dell’ospedale Sandro Pertini perché i ginecologi presenti erano obiettori, una storia davvero drammatica soprattutto per la giovane donna che ha dovuto affrontare il dolore fisico e psicologico solamente con l’aiuto del suo compagno. La vicenda della giovane […]