Palermo, donna di 43 anni trovata senza vita sugli scogli di Capo Gallo

Redazione

E’ giallo sulla morte di Silvana Taramella, la giovane donna di 43 anni ritrovata senza vita sugli scogli della riserva palermitana di Capo Gallo. A trovare il corpo della donna senza vita una coppia di giovani che si erano appartati. Silvana Tartamella indossava i vestiti ovvero un jeans e una canottiera mentre altri indumenti sono stati trovati poco distante dal suo corpo, portati via dal mare, e il suo corpo senza vita giaceva davanti ad un cantiere di rimessaggio nautico.

Al momento non è chiaro cosa sia successo in quanto sul corpo non sono stati trovati, secondo quanto trapelato dalle prime indiscrezioni, segni di violenza ma comunque la Procura che ha aperto un’inchiesta, ha disposto l’autopsia sul corpo della giovane.

Attualmente gli inquirenti pensano che si possa trattare di un suicidio, hanno contattato la famiglia della donna che viveva in casa con i genitori e una sorella per tentare di capire se la donna soffrisse di depressione.

Next Post

Nuovo cedimento sulla statale 121 Palermo-Agrigento, ecco cosa dice l'Anas

“Il fenomeno, che ha provocato il cedimento del piano viabile ad una distanza di circa 150 metri dal viadotto Scorciavacche, in direzione Palermo e’ da attribuire alle stesse cause che hanno determinato il precedente dissesto, che ha a sua volta contribuito a ingenerare il nuovo evento”. E poi ancora “cosi’ […]